Non solo gluten free

Benvenuti nel mio blog! Ho il piacere di condividere con voi tutte le mie ricette nella speranza che, tra le centinaia preparate, ne troviate una che vi dia la voglia di ritornare da me. Vi accoglierò con una bella tazza di caffé e una fetta di Cassata siciliana.
Troverete ricette di ogni tipo, dall'antipasto al dolce e quasi tutte saranno adatte anche agli intolleranti al glutine.




mercoledì 23 aprile 2014

Torta Mimosa: la video ricetta













Bentornati dalle vostre vacanze pasquali...oppure siete ancora in giro per sfruttare anche la festa del 25 aprile?

Se così fosse, non posso che augurarvi ancora dei bei giorni di riposo e di relax.

Anche per me è un periodo di relax, mi sto dedicando a tante piccole faccende che rimando da troppo, avendo sempre dato la precedenza al blog, ma sfrutto questi giorni di bassa affluenza per rimettermi in pari e non mi sto dedicando alla cucina, ma torno alla carica quanto prima, promesso!
La bella stagione sta arrivando e la torta Mimosa per me è sinonimo di primavera e belle giornate.
L'ho preparata tempo fa, corredandola di video, per il sito Gluten Free Travel & Living e mi fa piacere condividerla anche in questo spazio.
Nell'articolo trovate tutte le indicazioni e le specifiche.
E' un'idea presa da Luca Montersino e leggermente rettificata per adattarla alle esigenze di celiachia e di facilità di esecuzione. 
E' un dolce davvero molto semplice che può tranquillamente essere preparato in anticipo e congelato; basta toglierlo dal freezer il giorno prima e lasciarlo scongelare in frigorifero perché torni esattamente com'era, zucchero a velo integro compreso!
Non mi resta che invitarvi a visionare il tutorial della nostra versione senza glutine e spronarvi a provarla.
Grazie per essere passati e a presto.

Continua a leggere...

venerdì 18 aprile 2014

Colomba senza glutine e buona Pasqua



Buona Pasqua!
Siete amanti delle ricetta della tradizione? Siete celiaci e non volete rinunciare alla vostra colomba pasquale?
Bene...ecco un tutorial per preparare la vostra colomba. Beninteso....ci sono tantissime ricette in rete, alcune ottime, altre un pò meno, io ne ho scelta una e l'ho rifatta e mi è molto piaciuta, spero piaccia anche a voi!
Vi rimando a questo articolo sia per visionare il video che per leggere la ricetta.
Visto che siete lì, abbiamo una piccola sorpresa per voi del GFFD, un piccolo cambiamento che darà la giusta visibilità ai vostri manicaretti senza glutine, sono sicura che vi piacerà!
I Love Gluten Free (FRI)DAY – Gluten Free Travel & Living


Ancora tantissimi auguroni di buona Pasqua e a presto.

Cliccate qui per il video.

Continua a leggere...

mercoledì 16 aprile 2014

Panini per hot dog senza glutine



Ingredienti per 3 panini:
200 g farina (per me farina senza glutine mix per pane Le farine dei nostri sacchi)
150 g acqua
2 g sale
7 g lievito di birra
1 cucchiaio olio d'oliva

3 wrustel (pacchetto da 250 g per hot dog) senza glutine
maionese/ketchup (senza glutine)





Tempo di preparazione: 15 min.
foto presa dal web

Ma a voi piacciono gli hot dog?
Io credo di non averne mai mangiati quando non sapevo di essere celiaca. 
Tempo fa sono andata al centro commerciale e uno dei locali pubblicizzava gli hot dog senza glutine; mio marito era più emozionato di me, ha insistito tantissimo perché li prendessi ed era così contento che anche io li assaggiassi. Beh, che dire? hanno preso un panino preconfezionato che si sbriciola al solo guardarlo, lo hanno scaldato al microonde, lo hanno tagliato a metà, ci hanno messo un wrustel cotto alla piastra e hanno piastrato il panino. Questo non è un hot dog, ma un panino piastrato e pure piuttosto cattivo di sapore, nel senso che proprio il panino di suo non era tanto buono e si sbriciolava, quindi ho fatto fatica a mangiarlo e l'ho pagato 3,50 €. 
Avendo la mania di rifare in casa ciò che mangio fuori, o per imparare ed emulare o per migliorarlo, eccomi con un panino hot dog cotto come va cotto, a vapore. Abbiamo ricevuto in regalo la macchina per fare gli hot dog e ieri, in dieci minuti contati, ho impastato i panini per me, gli ho dato le dimensioni giuste (è difficilissimo farlo coi panini preconfezionati perché si spaccano) e ho usato una farina che so dare buoni risultati. Panini squisiti! Morbidi, perfetti, non si sono sbriciolati e ci ho messo un attimo a farli. Inoltre tre panini saranno costati in tutto 4 euro!
Con la macchinetta adatta si infilzano i panini sul tubo rovente che crea un foro e abbrustolisce leggermente le pareti interne del pane, mentre nel frattempo i wrustel vengono cotti al vapore per una decina di minuti.
La macchinetta costa poco, vale la pena fabbricarseli in casa e fare delle belle cene all'americana ogni tanto, aggiungendo le salse che più ci piacciono.
Ottimo anche come street food o come panini da pic nic.
Grazie per essere passati e buona giornata.

Preparazione:

- Impastare la farina con l'acqua in cui è stato sciolto il lievito, versandola poco alla volta.
- Quando tutto è ben amalgamato, aggiungere sale e olio e impastare finché non si ottiene una pasta liscia.
- Infarinare il piano di lavoro, dividere la pasta in tre parti uguali e lavorare le tre porzioni, prima impastandole, poi appiattendole e poi arrotolandole dando loro la forma di stretti salsicciotti lunghi circa 16 cm.
- Mettere i panini su una placca coperta da carta forno, coprirli con pellicola trasparente oliata e lasciare che raddoppino di volume.
- Accendere il forno a 200°, ungere di olio la superficie dei panini e cuocerli 20'.
- Confezionare gli hot dog versando della salsa nel foro del panino e poi introducendo nel foro il wrustel cotto a vapore.
- Servire subito.

Continua a leggere...

lunedì 14 aprile 2014

Coppette di mud cake con crema al mascarpone e Nescafé





Ingredienti per 6 coppe:
350 g zucchero semolato
250 g burro
200 ml latte
150 g cioccolato fondente (per me senza glutine)
300 g farina (per me 180 g farina di riso finissima, 70 g maizena e 50 g fecola di patate, tutto senza glutine)
2 uova grandi
un pizzico sale
1 bustina di lievito per dolci (per me senza glutine)
vaniglia (omessa)

per la crema:
500 g mascarpone
100 ml panna fresca
4 cucchiai zucchero a velo (per me senza glutine)
2 cucchiai colmi Nescafé

per lo sciroppo al rum (idea di Valentina):
50 g zucchero semolato
50 g acqua
1 tazzina di rum

per la decorazione:
cioccolato fondente (per me senza glutine)






Tempo di preparazione: 45 min

Buon dolce lunedì!
Oggi vi lascio delle golose coppette. 
In realtà dovevo fare la torta, ma la base si è frantumata. 
Poiché è di una bontà unica (grazie mille Valentina!!), dopo averne mangiata una quantità oscena per "l'assaggio", ho deciso che ne avrei fatto delle coppe con crema. L'intenzione era fare il caramello mou e inserirlo, ma devo avere sbagliato le proporzioni della panna (eccesso di sicurezza e giornata storta!) e quando l'ho inserito si è indurito all'istante...con tanta pazienza, ho tolto il malloppazzo di caramello dal mascarpone e l'ho buttato...come rimediare? Zucchero a velo e Nescafé hanno risolto tutto per fortuna e siccome le coppe son venute molto buone, le offro anche a voi!
Non so se in settimana riuscirò a postare qualcosa, se non dovessi farcela, ci rileggiamo per gli auguri di Pasqua.
Grazie Valentina, questa mud cake è fantastica!
Grazie per essere stati con me e a presto.

Preparazione:

- Fondere al microonde il latte, lo zucchero,  il cioccolato e il burro a pezzi versandoli in una ciotola.
- Aspettare che intiepidiscano e incorporare con le fruste le uova con il pizzico di sale e poi la farina e il lievito setacciati, incorporandoli delicatamente e a poco a poco con la spatola.
- Imburrare e ricoprire con carta forno uno stampo rettangolare, versare il composto e cuocere a 160° per 70 minuti (io 60').
- Lasciare raffreddare.
- Nel frattempo lavorare il mascarpone con la panna e lo zucchero a velo, inserendo anche il Nescafé.
- Preparare lo sciroppo cuocendo acqua e zucchero e solo alla fine inserire il rum.
- Coppare dei dischi di mud cake, inserirli nelle coppette, bagnarli con lo sciroppo e coprire con un poco di crema.
- Ripetere l'operazione con un'altro strato e decorare con scaglie di cioccolato.
- Riporre in frigo.
- Poiché in frigo la crema tende a solidificare, lasciare le coppette a temperatura ambiente per circa 15 minuti prima di servire.


Continua a leggere...

venerdì 11 aprile 2014

Della serie "ricicliamo": polpettine e 100%GFFD!


Ciotole Easy Life Design

Ingredienti per 12 polpettine:
140 g patate cotte al forno
50 g pane casereccio (per me senza glutine)
50 g formaggio a cubetti (per me scamorza affumicata)
80 g tonno sott'olio
2 cucchiai latte
1 uovo piccolo (37 g)
pangrattato (per me senza glutine)






Tempo di preparazione: 10 min.

Buon venerdì e buon GFFD!
Della serie: che me ne faccio di questo mucchietto di patate cotte al forno ieri sera con salsiccia e di cui è finita la salsiccia? Le butto? ma no! perché buttare il cibo? Allora ho aperto il frigo e ho tirato fuori altra robina e ho confezionato in quattro e quattr'otto queste polpette sofficissime e molto buone.
Chiaramente io vi do questa ricetta perché io questi residuati qui avevo, ma è un'idea personalizzabile con gli avanzi che avete voi in casa.
Ho pesato tutto ed eccomi qui ad offrili a voi e al 100% GFFD.
Ma lo sapete quante centinaia di ricette ci avete mandato? già l'altra settimana credo che abbiamo sfiorato, se non superato, le 600! GRAZIE!

Ai veterani del GFFD dico, ci rivediamo venerdì prossimo, alle new entry dico: se volete sapere quanto sia semplice partecipare, leggete qui le poche regole.
Grazie per essere passati e buon fine settimana.

Preparazione:

ps. le mie patate erano state tagliate a cubetti, insaporite con Insaporitore Ariosto per patate, messe in teglia con pezzetti di salsiccia, un filo d'olio e infornate.

- Mettere le patate in una ciotola e schiacciarle con la forchetta. 
- Sbriciolare il pane e bagnarlo con il latte.
- Aggiungere il pane ammollato nella ciotola con le patate, aggiungere il tonno sgocciolato e sbriciolato, il formaggio a cubetti piccolissimi e l'uovo.
- Impastare per bene finché non è ben amalgamato.
- Con le mani umide, formare delle polpettine morbide da passare nel pangrattato e friggere.
- Servire calde con un'insalata mista.

Continua a leggere...