Non solo gluten free

Benvenuti nel mio blog! Ho il piacere di condividere con voi tutte le mie ricette nella speranza che, tra le centinaia preparate. ne troviate una che vi dia la voglia di ritornare da me. Vi accoglierò con una bella tazza di caffè e una fetta di Cassata siciliana, anche senza glutine.
Troverete ricette di ogni tipo, dall'antipasto al dolce e quasi tutte saranno adatte anche agli intolleranti al glutine.




lunedì 30 aprile 2012

Fette di cacao al latte (per tutti e per celiaci) e due premi




Ingredienti:
per la base biscuit:
80 gr. tuorli
120 gr. albumi
25 gr. cacao amaro (per me senza glutine)
1/2 bustina vanillina (l'ho omesso)
35 gr. farina (per maizena senza glutine)
80 gr. zucchero semolato
10 gr. miele
per la farcia:
8 gr. gelatina alimentare
350 ml. panna fresca
180 gr. latte condensato
1 cucchiaino miele






Tempo di preparazione: 20 min.
Preparazione:

Quando arriva una mail di Giallo Zafferano con questa ricetta e le foto corredate che fanno sbavare sulla tastiera che si fa? La si prepara alla prima occasione :-D .....Cosa che ho prontamente fatto ieri. E' una ricetta semplice e una merenda strabuona per i figli, celiaci e non ;-)
Si dovrebbe cominciare con la farcia, ma io consiglio di no, perchè se la crema sosta troppo in frigo, dato l'alto contenuto di gelatina, rapprende troppo e bisogna smollarla con le fruste (come ho fatto io). 
Cominciamo, quindi, con il biscuit. 
Montare bene gli albumi con 50 gr. di zucchero semolato. Montare bene i tuorli con 30 gr. di zucchero semolato  e il miele (io ho omesso il cucchiaio di acqua perchè non serviva nel mio caso), aggiungere gli albumi a neve e le polveri setacciate, incorporando con cura. Foderare una placca da forno con della carta forno e stendere un primo strato di impasto (la metà circa), livellandolo con una spatola. Cuocere a 220° per 7" (nel mio forno con 6" era già cotto), capovolgere la base su uno strato di pellicola trasparente spolverizzata di zucchero semolato, staccarla dalla carta forno e spolverizzare di zucchero anche questa superficie. Coprire con pellicola e ripetere l'operazione anche per il secondo biscuit. Questa procedura lascerà il biscuit morbido a lungo. 
Mentre le sfoglie di biscuit raffreddano preparare la crema. 
Fare ammollare in acqua fredda la gelatina. Riscaldare in microonde una piccola parte di panna, sciogliere al  suo interno la gelatina, versare il latte condensato e il miele e lavorare con le fruste. Montare la restante panna e incorporare pian piano la parte col latte condensato. Lasciare riposare in frigo circa 20". Stendere la crema sul biscotto, livellarla e coprire con l'altro biscotto, pareggiare i bordi (che fine avranno fatto gli ampi bordi -dovevo pareggiare bene- che ho tagliato? boh....chi lo sa!) e conservare in frigo (fino a 4 giorni). Io non ho usato la vanillina perchè è chimica e non ho usato la bacca di vaniglia perchè avrei dovuto frullarne i semini con lo zucchero prima di fare il biscuit e l'ho dimenticato.....
A me è piaciuto tantissimo, ricorda una merendina di qualche anno fa che io non ho potuto mangiare perchè con glutine: non so se sia la stessa di sapore, ma io già così sono più che soddisfatta! 
Grazie Sonia Peronaci :-)

Avevo dimenticato....! Scusa Caterina :-)
Approfitto di questo post per ringraziare Caterina del blog "Il sole in cucina" per i due premi che mi ha assegnato. E' sempre un piacere riceverli, nel mio piccolo sapere che trovo il riscontro di qualcuno è un onore!
Eccoli:

Come da tradizione, continuo l'iter:

Le mie 7 ricette preferite (ma vi assicuro che io mangio tutto e mi piace tutto!):


I miei 3 cibi preferiti (solo 3...credevo 300!):
1.Cioccolato in tutte le sue possibili declinazioni
2.Pane et similia
..caspita! ho serissimi problemi a scegliere...non sottovalutate la difficoltà di questo impegno!
3.Fichi freschi

Girerei i premi ai 10 blog che più preferisco, ma vi giuro che ne ho almeno una cinquantina che adoro e più di cento che seguo...come si fa?? E' straziante....allora li giro a tutti quei blog con i quali si è instaurato un simpatico e affettuoso rapporto in questi tre anni, quelli che commento per primi, quelli in cui, chi li gestisce, lo senti come un amico/a lontano ma presente, che hai la sensazione di conoscere da anni, di cui hai conosciuto 3 persone una più speciale dell'altra (Elena, Tinny e Memmea), ma che ne vorresti conoscere 10 volte di più...se questi blog provano per il mio quello che io provo per il loro... ebbene questi premi vanno a loro con tanto affetto.
Grazie Caterina :-D

 


20 commenti :

  1. ieri ho preparato una base molto similare...ma mi è venuto un macello! ora proverò questa che è ben dettagliata! grazie bella ricetta! ciao da Eva!

    RispondiElimina
  2. e' la prossima ricetta che faccio per il pargolo!

    RispondiElimina
  3. Maddai Soniuzza! Come si chiama?? Il Pingui fetta al latte? Hai fatto la versione della Soniuzza, molto più sana e genuina!! Braverrrrrimaaaaaaaa!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  4. deve essere buonissima la devo fare a mia figlia

    RispondiElimina
  5. non ci posso credere! non posso credere ai miei occhi ancora non eravamo, dopo tanti anni, sposate/follower? ma che è successo? sto ancora qui sbalordita e tu non mi hai detto niente? , a parte la didascalia mancante , questo biscuit me lo farò da sola va! bah i misteri incontrovertibili...un baciuz amicuz.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Queste devono essere troppo buone, le devo provare assolutamente, bravissima!!!

    RispondiElimina
  8. Ma che telepatia! Le ho fatte l'altro ieri e sono già finite malgrado anch'io abbia fatto un casotto con la farcia (la gelatina non si era ben sciolta e l'ho passata al setaccio per cui la farcia non era molto solida!). Sapore buonissimo già spazzolate tutte ma ancora lontane dalle originali della Kinder ;)
    Le rifarò assolutamente. Baci ciccia

    RispondiElimina
  9. Eva, ciao e benvenuta :-D spero che possa essere d'aiuto ;-) buon 1° maggio, ciauuuu :-D

    Stefania, spero che gli piaccia :-DD

    Tinny, si proprio quello! ma io non l'ho mai mangiato e non so che sapore debba avere :-( intanto questo me lo mangio con mucho gusto :-DD grazie tesuroccio e baciuzzi :-X

    Silvana, qui è piaciuto ;-) grazie ciauuuu :-)

    Monicù, ma si che lo eravamo! tempo fa lo fummo, sarà successo qualche spatascio con blogger! tranqui cara, manco me ne accorgetti! grazie ciccia, buon 1° maggio e baciux :-Xx

    Ecco le cose, grazie :-DD ciauuu

    Vale, ghrazie infinite, sono contenta che vi piacciano! :-DD

    AnnaLIsa, ma dai! come guardare la stessa stella ;-) io il casotto l'ho fatto perchè ho lasciato troppo la crema in frigo (il contrario di quanto successo a te), ma credo che fatta per bene non possa essere ancora meglio! non conosco le originali :-( baci bedda :-XX

    auguroni a tutti voi :-X

    RispondiElimina
  10. Wow, sembran quelle che si comprano! Mi sa che son pure più. Buone! Ho salvato la ricetta! Complimenti!! Riuscitissime!

    RispondiElimina
  11. Mi sono commossa...grazie Sonia, per tutto.
    Che dire delle tue merendine?
    Sono bruttissime, non somigliano per niente a quella merendina industriale, si vede che non sono buone...
    Sono stufa di farti sempre stracomplimenti!

    RispondiElimina
  12. Terry, grazie milleeeee, buonissima giornata :-))

    Claudia, troppo buona, grazie :-DD

    Elena, ma che commossa...captatio benevolentiae fu! hihihihihi grazie ciccina per i non complimenti ;-) baciuzzi :-X

    RispondiElimina
  13. Sonia! anche io, quando ho ricevuto la mail da gz mi son detta che prima o poi avrei fatto questa delizia!!
    Ti è venuta perfettissima.. e grazie per i consigli!!! Farò come dici e la farcia la preparerò per ultima!

    Brava brava!!

    RispondiElimina
  14. che bontà queste fette al cacao, bisogna che provi a farle per la pargola!

    RispondiElimina
  15. Io so che fine hanno fatto,ma non te lo voglio dire,è un segreto!!!!!!!!!!!!comunque,saranno buonissime e quasi quasi le faccio pure io!!!!!bacioni

    RispondiElimina
  16. Miol, io l'ho ricevuta, sbavato e fatta due gg dopo :-DDD non potevo aspettare hihihi grazieeeee :-XX

    Gaia, si Gaia, se le fai tu anche se non sono 'ntifiche alle originali, sono squisite :-DD

    Stefania, hihihi chi sei?? quale delle quintordicine che conosco sei? o sei la mia sisterina?? baciiiiii :-XX

    RispondiElimina
  17. Ti sono venute uno spettacolo viene voglia di rifarle, le foto poi sono bellissime!!! sempre piu brava!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frà, grazie! tutto quello che viene detto da te per me è un grande onore!!! baciiiiiiiii e buon we :-XX

      Elimina

Grazie per essere passati dalla mia cucina. I vostri commenti sono sempre graditi.