Non solo gluten free

Benvenuti nel mio blog! Ho il piacere di condividere con voi tutte le mie ricette nella speranza che, tra le centinaia preparate, ne troviate una che vi dia la voglia di ritornare da me. Vi accoglierò con una bella tazza di caffé e una fetta di Cassata siciliana.
Troverete ricette di ogni tipo, dall'antipasto al dolce e quasi tutte saranno adatte anche agli intolleranti al glutine.




lunedì 26 novembre 2012

Pizza con champignons,rucola e scaglie di parmigiano (senza glutine)





Ingredienti per una pizza:
80 gr. farina Farmo Fibrepan low protein (senza glutine)
40 gr. farina Schaer Mix B (senza glutine)
30 gr. farina Aglutèn miscela per pane e pizza (senza glutine)
3 gr. lievito di birra
1/2 cucchiaino zucchero
1/2 cucchiaino sale
1 cucchiaio olio d'oliva
100/110 gr. circa di acqua

per il condimento:
salsa di pomodoro
una mozzarella (100 gr)
50 gr. funghi champignons
rucola
scaglie di parmigiano reggiano
origano
 


 
Tempo di preparazione: 10 min.

Una delle cose che mi mancano meno da quando sono celiaca è la pizza. Non che non mi piaccia, ma se proprio devo ingurgitare calorie che provengano dai dolci ;-)
La settimana scorsa, per provare una farina che non avevo ancora mai provato, ho preparato questa pizza. 
Ora... dire che fosse brutta è esagerato, ma la base sembrava più una focaccia morbida che quella classica della pizza e poi aveva un difetto difficile per me da accettare ..era bianchiccia, quindi poteva anche essere strepitosa (ma non lo era neh...) ma anche l'occhio vuole la sua parte e quella volta non l'ha avuta.  Vi mostro la foto per capirci meglio.
foto scattata di sera, ma si nota che la base è rimasta bianca.

Per cui, benchè io prepari per me la pizza senza glutine non più di 3-4 volte l'anno, eccomi con due pizze in due settimane. 
Il condimento l'ho copiato dalla pizza che ho mangiato in una pizzeria che prepara anche pizze senza glutine e si trova a Caccamo (Pa). 
Oggi ho ritentato ma mi sono mossa in un territorio conosciuto, usando un mix tratto liberamente dal mix ideato da Olga del blog Un cuore di farina senza glutine. Non avevo modo di verificare le farine esatte, quindi ci sono andata a memoria.
Io non mangio mai una pizza intera, è tanto se ne mangio metà...questa l'ho finita e mi è rimasto spazio per un'altra...se l'avessi avuta! Era buonissima, ben colorita, croccante ai bordi e morbida al centro, niente retrogusti, il condimento una bontà! Insomma me la sono goduta!
Buona settimana gente ;-)

Preparazione:

- Sciogliere il lievito nell'acqua appena appena tiepida.
- Versare le farine e lo zucchero in una ciotola e versare gradatamente l'acqua, mescolando con una forchetta (nel caso non si abbia una planetaria, ma per una dose così minima non ne vale la pena).
- Mescolare con una forchetta finchè l'acqua non è stata assorbita e l'impasto prende forma.
- Versare l'olio e il sale e mescolare per bene. 
- Coprire la ciotola e lasciare lievitare fino al raddoppio, lontano da correnti d'aria.
- Stendere la pasta in una teglia coperta da carta forno e leggermente oliata, aiutandosi con le mani unte di olio.
- Fare lievitare la pasta ancora 30".
- Condire la pizza con un poco di salsa di pomodoro ristretta, una mozzarella e dei funghi a fettine sottili. 
- Spolverizzare con origano e cuocere alla massima temperatura del proprio forno (nel mio 280°) per circa 12/13".
- Condire la pizza con della rucola e le scaglie di parmigiano e servire.


23 commenti :

  1. Eh Eh!! Lo sapevo che se stamattina passavo da te trovavo qualcosa di buono buono!!

    RispondiElimina
  2. Io invece Sonia, vado pazza per la pizza...la faccio mediamente 1 volta a settimana, qualche volta anche 2 (tipo a pranzo solo per me e babyballerina)! Ora sto impastando con la mdp la farina l'Altro Gusto. Vediamo che succede. Ti tengo aggiornata!
    Baci grossi,
    Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ellen, io sono pigra :-( bravissima tu e soprattutto buongustaie tu e la babyballerina ;-) incrociamo le dita per il tuo esperimento ;-) bacioni :-X

      Elimina
  3. Bella Sonia
    io continuo con i miei esperimenti ma questa vorre provarla non fosse per il mix di farine che mi fregano come sempre ...
    grazie a presto
    fulvia

    RispondiElimina
  4. Brava la tua pizza deve essere assolutamente gustosa,mi piace tanto,devo dire che la amo in tutti i modi possibili,un caro saluto e a presto!
    Zagara & Cedro

    RispondiElimina
  5. Ciao Sonia! La dose è per una pizza.. ma quant'è grande la tua teglia?
    Non vedo l'ora di provare questa ricetta!! Sì... ma raddoppiando o triplicando la dose!! ahahahah!!
    :*****

    RispondiElimina
  6. Io invece la pizza l'adoro e se potessi la mangerei ogni sera! Ha un aspetto delizioso questa preparata da te, un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  7. è magnifica nulla da invidiare ad una pizza normale, con tutti quei funghi ha una marcia in più

    RispondiElimina
  8. Fulvia, con queste farine, se le trovi, vai sul sicuro ;-) un abbraccio :-D

    Ketty, era in effetti molto buona ;-) grazie mille, un abbraccio :-D

    Micol, hihihi quando la faccio per me è un pò più piccola di una classica da pizzeria, quando la faccio per gli òmini uso teglie da 40 cm (per ognuno!) mica cotiche! bacetti :-X

    Caterina, grazie mille carissima, bacioni :-X

    Carmine, grazie davvero! buonissima serata :-))

    RispondiElimina
  9. La prima ha un'aspetto a dir poco favoloso,adoro la pizza almeno una volta alla settimana ci vuole!
    Bacioni X

    RispondiElimina
  10. Tu sei più per il dolce e io invece per il salato, a volte anche a colazione faccio inorridire Andrea perchè mangio cose salate; la pizza la preparo una volta alla settimana, solitamente nel weekend. Ti è venuta proprio bene questa versione, Olga & Emanuela sono una sicurezza. Buona serata

    RispondiElimina
  11. ciccia è bellissima!
    Ma tanto si sa che hai le mani d'oro...
    Io la pizza la mangerei tutti i giorni invece ;)

    RispondiElimina
  12. Francesca, grazie! è quella che mi ha dato soddisfazioni ;-)) bacetti :-X

    Raffaella, a dire il vero io per tutto...ma le penchant per i dolci c'è e si vede ;-)) comunque io sono una sostenitrice del salato a colazione è più sostentativo (?) e ingrassa meno ;-) ciauuuu

    AnnaLisa, grazie gioia..no..le mani d'oro no....ne butto tante di cose :-((

    RispondiElimina
  13. Perbacco dall'aspetto sembra una normalissima pizza!
    chissà il gusto!!!
    :O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, quando sono fatte bene non ci si accorge della differenza :-D

      Elimina
  14. immagino non ti manchino nemmeno i dolci considerato quelli strepitoserrimi che prepari!comunque a noi finora con la pizza è finita abbastanza bene, forse meglio in casa che fuori!un bacio, speriamo di vederci presto!

    RispondiElimina
  15. Bè, Soniuzza, mi prendo quella con la rucola...poi se vuoi portarmi anche qualche tuo bel dolcino al cioccolato...
    Baciniiii.

    RispondiElimina
  16. Mi fa molto piacere che te la sei goduta,brava Soniuccia.

    RispondiElimina
  17. Ciao Sonia, male che vada il tuo futuro come pizzaiola è garantito cara! Ti abbraccio Angela

    RispondiElimina
  18. Spuntine, ma lo sai che sono d'accordo? finora per me meglio in casa che fuori...per quanto fuori ne abbia mangiate di buone, am quelle fatte in casa mi son venute meglio per via dei mix di farine :-) no, dolci non me ne mancano ahimè... baciiiii

    Tinny, grazie!!! te ne ben due di dolcini ;-)) bacini a te :-X

    Mariabianca, grazie e bacioni :-X

    Angela, ha ha ha tutto sommato non sarebbe male ;-)) grazie, un abbraccio anche a te :-D

    RispondiElimina
  19. 3-4 volte all'anno?!?! Io la mangerei 3-4 volte a settimana!!!! Compresa questa, è invitantissima!!!
    Brava, vai in giro, trova nuovi condimenti e divulgali così anch'io posso scopiazzare ;-)
    Baci sister

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si lagnusa sono ;-) ho gli ingredienti per quella che mi hai suggerito tu...mi sa che domenica la provo...baci sisterosi!! :-XXXXXXXXX

      Elimina

Grazie per essere passati dalla mia cucina. I vostri commenti sono sempre graditi.