Non solo gluten free

Benvenuti nel mio blog! Ho il piacere di condividere con voi tutte le mie ricette nella speranza che, tra le centinaia preparate, ne troviate una che vi dia la voglia di ritornare da me. Vi accoglierò con una bella tazza di caffé e una fetta di Cassata siciliana.
Troverete ricette di ogni tipo, dall'antipasto al dolce e quasi tutte saranno adatte anche agli intolleranti al glutine.




lunedì 20 gennaio 2014

Torta di mele e meringa di Any




Ingredienti:
per la composta di mele:
3 kg di mele
9 cucchiai zucchero semolato
succo di un limone
1 cucchiaino di cannella in polvere

per l'impasto:
5 tuorli
250 g. zucchero semolato
180 ml olio di semi
125 ml acqua bollente
15 g. lievito di birra
10 g. lievito per dolci (per me senza glutine)
1 cucchiaio succo di limone
scorza grattugiata di un limone
275 g. farina (per me miscela per dolci Nutrifree senza glutine)

per la meringa:
5 albumi
5 cucchiai zucchero semolato








Tempo di preparazione: 50'

Buon lunedì!
Oggi la mia ricetta dolce è tratta dal blog  La cucina di Any
Any è davvero brava, una cuoca e una pasticcera provetta a cui ho copiato questa deliziosa torta di mele, che non è la solita "torta di mele". Mi ha subito incuriosita l'aggiunta di meringa e l'inserimento di due tipi di lievito.
L'ho preparata tempo fa per la prima volta usando un mix di farine naturalmente prive di glutine, ma che evidentemente aveva una struttura troppo debole visto che non ha retto il peso delle mele in cottura, facendo si che scendessero sul fondo e lasciassero l'impasto praticamente crudo.
Stavolta ho fato due modifiche: ho usato il nuovo mix per dolci senza glutine Nutrifree, che aveva già superato l'esame con un'altra torta e ho seguito i consigli di mia mamma sulla doppia cottura per evitare di ripetere l'esperienza precedente; con le farine senza glutine a volte bisogna fare degli aggiustamenti.
Ricetta riuscitissima! 
La torta è davvero molto buona, è un po' più lunga delle altre perché l'impasto va lavorato più a lungo del solito, ma ne vale la pena perché la torta è sofficissima, molto saporita e la meringa è deliziosa!
Grazie Any!
Buon inizio settimana, grazie per essere passati e a presto.

Preparazione:

- Pulire le mele, tagliarle a cubetti piccoli e travasarle in una ciotola con il succo di un limone.
- Cuocere le mele in una capiente casseruola, aggiungendo lo zucchero e la cannella.
- Cuocere finché le mele non si sfaldano e non si asciuga il liquido.
- Montare benissimo tuorli e zucchero finché non si ottiene una massa bianca e spumosissima.
- Versare a filo l'olio montando a velocità bassa.
- Sbriciolare all'interno del composto il lievito di birra e versare l'acqua bollente aumentando la velocità delle fruste.
- Aggiungere anche il lievito per dolci sciolto con un cucchiaino di succo di limone e lasciare montare finché la massa non ha incorporato tutto il liquido.
- Aggiungere la scorza di limone grattugiata e la farina a cucchiaiate.
- Quando la massa è ben montata, travasare l'impasto in una teglia imburrata e infarinata (con farina senza glutine) da 40 x 28 cm.
- Cuocere per circa 20' a 180°, togliere la teglia dal forno e ricoprire tutta la superficie con la composta di mele (a me ne è avanzata una certa quantità), evitando di premere troppo quando la si livella.
- Infornare ancora per 25'.
- Nel frattempo montare gli albumi aggiungendo gradatamente 5 cucchiai di zucchero semolato.
- Montare a velocità  moderata in modo che incorpori aria poco alla volta.
- Togliere la teglia dal forno e versare sulla superficie tutta la meringa, livellandola.
- Infornare per altri 10', non oltre.
- Aspettare che la torta sia tiepida prima di tagliarla a cubetti.


27 commenti :

  1. In effetti anche a me ha immediatamente incuriosito l'abbinamento tra la torta di mele e la meringa.
    Bella, mi piace molto, ora mi leggo bene il procedimento.
    Un abbraccio Sonia,
    Cri

    RispondiElimina
  2. A me,invece,ha incuriosito il connubio dei due lieviti. Il risultato è magnifico per cui va provata.
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  3. Ciao Sonia!!!! Che sorpresa bellissima!!!
    Devo dire che la torta ti è riuscita perfettamente, alla grande. Le mele non sono sprofondate nell'impasto e la meringa (ho guardato bene la prima foto) ha lasciato che uscissero le gocce di miele (lo zucchero dalle mele).
    Ti faccio i miei complimenti, anche perché sei stata molto determinata e non hai rinunciato dopo il primo tentativo non riuscito. Vedrai che la torta rimarrà così morbida per più giorni!
    Grazie per la fiducia e per le belle parole che mi hai dedicato.
    Ora mi copio il link e lo metto nella ricetta. Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Sonia sei una garanzia, le tue ricette sono fantastiche, una più buona dell'altra e con questa non ti sei smentita...deliziosa!

    RispondiElimina
  5. Cristina, la torta è fantastica! provala e non te ne pentirai...grazie e un abbraccio

    Mariabianca, grazie gioia! baciiii

    Any, la sorpresa è stata mia quando l'ho addentata! L'ho fatta ieri e ancora è perfetta, e le goccioline di zucchero sulla meringa sono una vera chicca! grazie mille a te, se potessi mangiare tutta quella roba che fai tu, passerei il tempo a copiarti le ricette! un baacione

    Valentina, grazie mille cara! ma le fonti a cui attingo sono quelle attendibili, come dico sempre, io mi limito a copiare...bacioni

    RispondiElimina
  6. adoro la meringaaaa! e adoro le mele, dunque è da fare. Ma la meringa di che consistenza diventa? si indurisce?

    RispondiElimina
  7. Ricetta da sballo Sonia. Mi immagino che bello mordere tre strati un sapore che si compone di consistenze diverse! Davvero una bella ricetta.
    Buona settimana.
    ALice

    RispondiElimina
  8. Non solo è bellissima ma deve essere troppo buona!

    RispondiElimina
  9. Federica, no, è tutta morbidissima, anche dopo giorni ;-) è davvero molto molto molto buona! baciiii

    Alice, la torta è tutta sofficissima, è una vera goduria...grazie mille, buona settimana anche a te, baciiii

    Stefania/Araba, grazie mille!!

    RispondiElimina
  10. Un dolce veramente innovativo ed originale! Mi piace ^_^

    RispondiElimina
  11. Davvero particolare il procedimento, e sul risultato non ho dubbi!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao mi piacciono moltissimo le crostate meringate, io ne faccio una simile usando però direttamente le mele e la marmellata di arance e poi ovviamente un bello strato di meringa!!! Mi segno anche la tua versione, a presto :-)

    RispondiElimina
  13. Hum que maravilha e esse puré de maçã está bem guloso.

    Beijinhos

    RispondiElimina
  14. Concordo! Any è davvero tanto brava , oltre che essere una persona dolce e speciale!
    e il tuo risultato ne è la conferma! ciao Soni <3

    RispondiElimina
  15. Erica, grazie mille e buona serata

    Stefania, grazie cara!

    Milla, ahhh bella idea! io invece proverò la tua versione, garzie mille e a presto

    Sandra, grazie e buona serata

    Vaty, giustissimo!! se lei è come le cose che prepara sarà una vera dolcezza! grazie giggia!!

    RispondiElimina
  16. feci una crostata di mele con la meringata beddazza mia, trovo l'abbinamento insuperabile è perfetta la tua altro che torta di mele, vabbè io sono di parte non mi piace la torta di mele classica! un baciuzzo amica mia :)

    RispondiElimina
  17. O_O sii l'ho segnata anch'io da Any, hai creato un capolavoro!!!! Buonissima settimana!

    RispondiElimina
  18. E' davvero golosa. Slurp! Un bacio

    RispondiElimina
  19. E' vero, ha un aspetto davvero particolare, incuriosisce subito e viene voglia di provare ma non capisco l'uso del lievito di birra.....però se ti è venuta così bene avrà il suo perchè :). Bravissima Sonia come sempre!

    RispondiElimina
  20. E' un capolavorooooooooooooo ma NON leggo la ricetta OGGI...sarei a dietaaaaaaaaa MALEDIZIONE!!!!!!!!!!!!!!! :(((((((((((( la segno sull'agenda! Uffa...............bravatu!

    RispondiElimina
  21. Slurp che bona :-P
    Le torte con le mele rischiano di risultare banali ma non questa, decisamente no!!!
    Baci

    RispondiElimina
  22. Anch'io mi sono salvata a suo tempo questa ricetta e ce l'ho nella lista di quelle da fare prossimamente. Ti è venuta benissimo e così cubettata fa bella figura pure nei buffet !

    RispondiElimina
  23. E' sempre un piacere passare da te, ci delizi gli occhi e ci fai sognare. Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  24. Monica, grazie mille! allora questa ti piacerebbe, baciuzzi

    Federica, grazie carissima, un abbraccio!

    Giovanna, grazie mille tesoro, un bacio a te!

    Angela, nemmeno io ma è venuta benissimo quindi non cambio nulla..grazie mille e bacioni

    Sara, come a dieta?? ma se sei uno stecchino!! quando la termini sbizarrisciti pure! grazie e bacioni

    Stefania, direi che non è affatto banale...stando alla velocità con la quale è finita...hihihi grazie tesorella, baciuzzi!

    Cristina, grazie mille! si, a cubetti fa una bella figura....grazie mille!!

    Giovanna Bianco, grazie di cuore, sei sempre un tesoro!

    RispondiElimina
  25. Guardavo proprio ieri il Mix per Dolci della Nutrifree ma non l'ho preso. Adesso però, questa torta mi ha incuriosita abbastanza e per smaltire le mele che ci sono in casa sembra proprio al caso mio...prendo appunti e poi ti cito (aspettati una mia versione) .=)

    RispondiElimina
  26. Già finita.....troppo presto però,ma era buonissima!!!! grazie Soniuza....

    RispondiElimina
  27. Marilena, non vedo l'ora! grazie mille

    Mariana, ha ha ha e meno male se no la glicemia alle stelle! grazie a te Marianuza...baciiii

    RispondiElimina

Grazie per essere passati dalla mia cucina. I vostri commenti sono sempre graditi.